Una sera Silvio Berlusconi mi ha detto: “trovo che lei, Morgan, come intellettuale e uomo di cultura sia inequivocabilmente eccezionale, come cantante, però, mi pare così così”.
Io ho replicato: “invece lei, presidente, come cantante, è strepitoso”.

 

Morgan.

Comments powered by CComment