Morgan intervista Claudio Baglioni (09/10/2009)

"Morgan incontra Baglioni" è andato in onda su Match Music il 9 ottobre 2009.

 

Un estratto dell'intervista:

Morgan: Trovo che tu sia prima di tutto un cantautore “appassionato”, è vero che senti ancora la passione per la musica?
Claudio Baglioni: Si, è vero che ce l’ho adesso, ora è un’ossessione mentre in passato la musica mi serviva solo per avere una certa considerazione come artista con il tempo è arrivata la passione.

M: Ti senti migliore come artista o come uomo?
B: Come artista perché ho studiato di piu’ per diventarlo, nonostante sia un padre fiero di un figlio che si è formato da solo, senza il mio aiuto. A lui gli ho solo trasmesso la passione per la musica.

M: Che rapporto hai con il disco “Oltre” – ( disco del 1990)
B: “Oltre” mi ha coinvolto molto a livello interiore, è stato un disco tanto atteso, è uscito dopo 7 mesi dalla data presunta. Ho raggiunto la vetta sia come compositore che come lirico. “Oltre” ha dei testi molto importanti, costruiti, quasi ermetici. E’ stato inoltre il disco che ho piu’ amato, il piu’ sofferto ma anche il piu’ venduto. All’inizio è stato un disco traumatico, anche chi era molto attento a quello che facevo si è trovato davanti una montagna da scalare: 20 pezzi nuovi un po’ densi.

M: Per capire chi sei veramente , ti senti espresso nei tuoi testi?
B: Molto! Dico che basterebbe guardare le opere di una persona per capire veramente chi è.
Io personalmente mi fido di piu’ delle opere di una persona che non della conoscenza diretta… che a volte inganna.

Write comment (1 Comment)

Morgan - In questo modo

Salve, oggi è il mio 46 esimo compleanno, il tempo passa in fretta. Mi è sempre piaciuto compiere gli anni due giorni prima del Natale, mi piacciono ancora oggi i giorni intorno al Natale, c’è una bella atmosfera, e io sono Cristiano, festeggio la nascita di Gesù, lo sento dentro, così come lutteggio la sua assurda morte prematura e ingiusta, ma non oggi. I miei auguri di Natale sono quelli di chi spera che prima o poi i buoni abbiano la meglio.

Detto questo, torniamo al mio compleanno. Faccio un regalo a chi lo vorrà accettare, pubblico una mia nuova canzone inedita, così, senza ragione, fuorché quella d’esser felice di farlo. È un regalo per chi mi apprezza, che è come fare un regalo a me stesso, perché per me nulla è più gratificante di sapere che il mio lavoro è amato da qualcuno. E poi si tratta di una canzone d’amore ma non convenzionale, non è melensa, anzi, direi che è abbastanza acida, ma positiva, non c’è nulla di tragico e disperato in questo pezzo, che è (in una versione molto diversa da questa) contenuto nel primo volume di MS, cioè La Musica Sentimentale, il mio album in attesa di pubblicazione. Il video non è un videoclip ‘ufficiale’ ma semplicemente un montaggio di immagini che ho fatto per l’occasione (e poi che palle i videoclip ‘ufficiali’). Beh, a questo punto vi saluto, statemi bene e vi auguro tante belle cose, tante care cose, tante buone cose, saluti a casa, baci e abbracci.

IN QUESTO MODO è il titolo, musica parole e arrangiamento sono miei, il duetto è con la voce elettronica Apple, ma non vadano in sbattimento i signori delle licenze di utilizzo dei campioni vocali con marchio registrato perché 1. non sto facendo monetizzazione, 2 è modificata. 
IN QUESTO MODO son tutti tranquilli. Buon compleanno a tutti i me stesso che sono in voi.
Morgan, 2018.

 

Write comment (5 Comments)

Morgan - DopoTenco, Bindi

"DopoTenco, Bindi", il mini-film autoprodotto da Morgan, presentato in occasione del suo esordio come presentatore della 42^ edizione del Premio Tenco 2018 al Teatro Ariston di Sanremo

Write comment (12 Comments)
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok