Morgan intervista Claudio Baglioni (09/10/2009)

"Morgan incontra Baglioni" è andato in onda su Match Music il 9 ottobre 2009.

 

Un estratto dell'intervista:

Morgan: Trovo che tu sia prima di tutto un cantautore “appassionato”, è vero che senti ancora la passione per la musica?
Claudio Baglioni: Si, è vero che ce l’ho adesso, ora è un’ossessione mentre in passato la musica mi serviva solo per avere una certa considerazione come artista con il tempo è arrivata la passione.

M: Ti senti migliore come artista o come uomo?
B: Come artista perché ho studiato di piu’ per diventarlo, nonostante sia un padre fiero di un figlio che si è formato da solo, senza il mio aiuto. A lui gli ho solo trasmesso la passione per la musica.

M: Che rapporto hai con il disco “Oltre” – ( disco del 1990)
B: “Oltre” mi ha coinvolto molto a livello interiore, è stato un disco tanto atteso, è uscito dopo 7 mesi dalla data presunta. Ho raggiunto la vetta sia come compositore che come lirico. “Oltre” ha dei testi molto importanti, costruiti, quasi ermetici. E’ stato inoltre il disco che ho piu’ amato, il piu’ sofferto ma anche il piu’ venduto. All’inizio è stato un disco traumatico, anche chi era molto attento a quello che facevo si è trovato davanti una montagna da scalare: 20 pezzi nuovi un po’ densi.

M: Per capire chi sei veramente , ti senti espresso nei tuoi testi?
B: Molto! Dico che basterebbe guardare le opere di una persona per capire veramente chi è.
Io personalmente mi fido di piu’ delle opere di una persona che non della conoscenza diretta… che a volte inganna.

Comments powered by CComment