Nostalgia de Milan (di Giovanni D'Anzi)

A tutti i milanesi e agli italiani che stanno in questi tempi soffrendo di non potere vivere la vita nelle città che amano e coi loro affetti da cui sono lontani, una canzone antica ma bellissima in una lingua che non si parla più ma si può ancora cantare, il milanese.

Questa canzone è di Giovanni D'Anzi, il padre della canzone milanese e il testo dice così:

Stasera mi sento di essere sentimentale

la notte è così serena ma io mi sento male

te lo giuro cara mamma sono stufo di restare qui

la mia Milano mi chiama vicino a te

O mamma mia così lontana

quasi quasi scapperei col cuore in mano

io vorrei ritornare domani ho troppa nostalgia della mia Milano

correrei pur di essere a Milano

 

Comments powered by CComment