Gli ukulele che mi regalano

Lo so che quel che sto per scrivere può sembrare assurdo ma se poi ci pensate è semplicemente vero.

Write comment (8 Comments)

Analisi di una Rolls Royce vandalizzata (parte 3)

 

Il meccanismo dell’elenco citazionistico della galleria di personaggi della canzone “Rolls Royce” è presente anche nella Torpedo di Gaber e ci porta sempre più vicino alla concretizzazione di una idea di canzone dell’automobile come tipo, come filone, inaugurando così una categoria che comprende un tracciato storico che è assai più ampio di quello che fin qui è il materiale proposto. Quello che fin qui è stato osservato ha dimostrato che c'è un automobile (generalmente con il nome della marca) e una prospettiva narrativa dall’abitacolo, c'è una persona desiderante e dei personaggi iconografici di riferimento. 

In Torpedo i personaggi sono solo due perchè qui la questione è appunto tutta basata sull’intimità, fantasticata, invece in “Rolls Royce” si elenca una galleria di esempi, una sfilata di artisti eterni e Maestri assoluti del rock (The Doors, Hendrix, Rolling Stones, Green Day, Guns’n Roses, Elvis Presley).

Dipende dai punti di vista e anche dal livello culturale che si possiede per relazionarsi correttamente a determinati punti di riferimento della cultura occidentale moderna. In Gaber non c’è proprio alcuna sfumatura o interpretazione che generi differenti posizioni perchè qui si cita direttamente Al Capone, le cui gesta sono note a tutti: un gangster, criminale, assassino e stragista, ben oltre il ‘cattivo maestro’. E non per questo la canzone possa essere tacciata di istigazione alla criminalità. Anche perchè la vera ragione di quella scelta, credo, risieda più nella rima con la parola ‘sigarone’, e infatti è qui l’elemento di interesse del testo, nei vocaboli che solo attraverso quella teatralità, Gaber sapeva usare, gestire e rendere dei veri e propri strumenti di scena perchè è il modo in cui sapeva cantare la parola ‘sigarone’ che aveva senso e non un goliardico doppio senso. Chiunque altro a parte il signor G o al limite Fred Buscaglione (infatti il testo di Torpedo blu è di leo chiosso autore di Buscaglione) farebbe una fatica micidiale a maneggiare il sigarone di Gaber con naturalezza.

Il verso della canzone è endecasillabo:

Sembrerai una Jean Harlow

sulla mia Torpedo Blu

Indosserò un bel doppio-petto

ed un cappellone come Al Capone,

e, in camicetta e maxigonna,

tu mi accenderai il sigarone.

 

Cosa descrive una scena ambientata dentro un'auto in cui una tipa in 'camicetta' prende in bocca il 'sigarone' di un gangster che ha un 'cappellone' e glielo accende?

Write comment (5 Comments)

Analisi di una Rolls Royce vandalizzata (parte 2)

Vedere il mondo attraverso l’auto dei sogni. Non è come comprarsi l’ennesima auto di lusso per andare a fare le gite in campagna con le amanti come aristocratici annoiati nello spleen e non sapere nemmeno fare un lavoro di qualunque tipo perché sono nati nell'agio e non hanno la minima percezione di come vive il resto dell’umanità, di cosa sente il mondo e di che cosa faccia disperare le persone.
La macchina di lusso delle canzoni non è questo!

Write comment (27 Comments)

Analisi di una Rolls Royce vandalizzata (parte 1)

Si può dire e scrivere tutto ciò che si vuole in un mondo in cui la libertà di pensiero è un valore. Ma spesso non porsi dei limiti fa straparlare anziché dire, trascrivere anziché scrivere o descrivere e fa travisare anziché interpretare, deformare, forzare, e a lungo andare perdere completamente quella libertà iniziale che ci aveva mosso a fantasiose e audaci letture della realtà, a favore di una rigidità meccanica e priva di quella fluidità analogica che è chimica del cerebro e agilità del pensiero.

Write comment (46 Comments)

Approfondimento sulla questione (Of) New Trolls esclusi da Sanremo

Riguardo la questione della canzone dei New Trolls, che è stata dibattuta ieri da Massimo Giletti di cui non sapevo nulla e che in diretta non avevo capito molto, volevo dire che oggi mi sono informato, approfondendo meglio la questione, ed ho verificato che Vittorio De Scalzi, leader e autore dei New Trolls, la vera anima del gruppo, nonché collaboratore di Fabrizio De André, quello che dà un senso alla storia dei New Trolls, non c’entra assolutamente nulla con la canzone di cui si parlava, presentata ed esclusa al Festival di Sanremo e che Ignazio La Russa difendeva.

Write comment (14 Comments)

Rovinare le canzoni

Come si fa a rovinare una canzone? Molte volte mi è capitato di sentire dire che qualcuno stava rovinando una canzone, e ho sempre pensato: le canzoni, se mai fosse possibile rovinarle, si rovinano solo pensando che siano rovinabili. Se chi sostiene che una canzone si possa rovinare (credo malinterpretandola o eseguendola male o in un contesto sbagliato, oppure non so in quale altro modo) fosse la maggioranza delle persone, allora sì che saremmo veramente rovinati.

Write comment (43 Comments)

Bohemian Rhapsody. Interpretazione sommaria e traduzione non poetica di Morgan

Bohemian Rhapsody. Interpretazione sommaria e traduzione non poetica di Morgan

La canzone è simbolista nel testo e nella musica è formalmente totalmente libera, costruita con cinque ipotetiche canzoni diverse e quindi contiene vari generi di musica. Vediamola scomposta. 

(una piccola curiosità, prima che me la dimentichi: chissà se i signori della Apple corporation che ogni quattro secondi mi fanno firmare licenze di utilizzo dei loro marchi con divieto assoluto di qualsiasi ‘redistribution’ hanno riconosciuto ai Queen il diritto di proprietà sulle parole THUNDERBOLT & LIGHNING prima di chiamare così i loro nuovi protocolli di connessione informatica? Mi piacerebbe chiederlo a Brian May, ma mi si è spento il telefono, ora prendo un cavo thunderbolt con l’adattatore lightning… Suggerisco per i prossimi cavi Galileo, Magnifico, Scaramouche e Mac Figaro… o iBismillah).

Write comment (8 Comments)

Sottocategorie

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.